Torna agli Eventi

Riserva di Biosfera Unesco "Tepilora, Rio Posada e Montalbo" nei luoghi di Grazia Deledda

24 Febbraio 2018

I Parchi Letterari con Galtellì e il Parco Deledda, sostengono l'Istituzione della Riserva di Biosfera "Tepilora, Rio Posada e Montalbo" e le opportunità ad essa connesse con il riconoscimento MAB UNESCO per i 17 Comuni interessati.
Ho vissuto coi venti, coi boschi, con le montagne. Ho mille volte appoggiato la testa ai tronchi degli alberi, alle pietre, alle rocce per ascoltare la voce delle foglie; ciò che dicevano gli uccelli, ciò che raccontava l’acqua corrente;…ho ascoltato i canti e le musiche tradizionali e le fiabe e i discorsi del popolo, e così si è formata la mia arte, come una canzone od un motivo che sgorga spontaneo dalle labbra di un poeta primitivo. Grazia Deledda, Nobel per la Letteratura 1926

I Parchi Letterari
sostengono l'Istituzione della Riserva di Biosfera "Tepilora, Rio Posada e Montalbo" e le opportunità ad essa connesse. Il riconoscimento MAB UNESCO è un importante stimolo per promuovere progetti di sviluppo sostenibile nei 17 Comuni della Riserva di Biosfera, tra cui il Comune di Galtellì, sede del Parco Letterario Grazia Deledda.

 

Sabato 24 febbraio 2018 dalle 9.00 alle 13.30
Istituto Scolastico L. Oggiano, Siniscola (NU)

 
Sabato 24 febbraio 2018, presso l’Aula Magna dell’Istituto Scolastico Luigi Oggiano di Siniscola (NU), la Riserva di Biosfera “Tepilora, Rio Posada e Montalbo” organizza un importante convegno aperto a tutta la comunità dei territori (Alà dei Sardi, Bitti, Buddusò, Budoni, Galtellì, Irgoli, Loculi, Lodè, Lula, Onanì, Orune, Osidda, Padru, Posada, San Teodoro, Siniscola, Torpè) che lo scorso giugno hanno ottenuto, presso la sede dell’UNESCO a Parigi, il prestigioso riconoscimento internazionale del Programma “Man and Biosphere” (MAB) UNESCO.

Obiettivo del convegno è presentare a Enti, imprese, associazioni e scuole la Riserva di Biosfera “Tepilora, Rio Posada e Montalbo” e le opportunità ad essa connesse. Il riconoscimento MAB UNESCO, infatti, può essere un importante stimolo per promuovere progetti di sviluppo sostenibile nei 17 Comuni della Riserva di Biosfera, soprattutto per valorizzare e qualificare l’offerta turistica e le produzioni tipiche, ma anche per stimolare un’ampia strategia di educazione alla sostenibilità e crescita culturale.

Il convegno sarà altresì l’occasione per presentare pubblicamente il Comitato di Gestione della Riserva di Biosfera e consolidare le relazioni con tutti i soggetti che ne sostennero la candidatura attraverso una lettera di endorsement. Con loro - e con tutti i soggetti interessati - la Riserva di Biosfera intende avviare un confronto per lo sviluppo concreto di progetti di sviluppo sostenibile.
 
È gradita conferma di partecipazione via mail scrivendo a info@parcotepilora.it o compilando l’apposito format di iscrizione online.
 
Segui la pagina Facebook della Riserva di Biosfera per rimanere informato
 

PROGRAMMA DEL CONVEGNO (ORE 9.00 – 13.30)

SALUTI ISTITUZIONALI E INTRODUZIONE

Gian Luigi Farris - Sindaco di Siniscola
Graziano Spanu -
Coordinatore della Riserva di Biosfera «Tepilora, Rio Posada e Montalbo»
 

«ESSERE RISERVA DI BIOSFERA»: L’ESPERIENZA DELL’APPENNINO TOSCO EMILIANO

Giuseppe Vignali - direttore Parco Nazionale e Riserva di Biosfera «Appennino Tosco Emiliano»
 

LE ATTIVITÀ IN CORSO DELLA RISERVA DI BIOSFERA

Carina Pinna e Manuela Mulargia - rappresentanti rete CEAS MAB
 

TAVOLA ROTONDA: OBIETTIVI E PROSPETTIVE DELLA RISERVA DI BIOSFERA «TEPILORA, RIO POSADA E MONTALBO»

Intervengono:
Antonio Casula - direttore generale Agenzia FoReSTAS
Pietrangelo Loru - Parco Geominerario Storico e Ambientale Sardegna
Agostino Cicalò - Presidente CCIAA Nuoro
Giovanni Mossa - Presidente GAL Nuorese Baronia
Antonella Piredda - Dirigente I.C. Scolastico 1 di Siniscola
Modera: Filippo Lenzerini
- Punto 3 srl
 

ASPETTATIVE E STIMOLI DEGLI STAKEHOLDER

Intervengono alcuni sostenitori della candidatura:
CRENOS, ENAS, Federparchi, Sindaco di Nuoro, I Parchi Letterari, ass. Borghi Autentici d’Italia, ass. Borghi più Belli d’Italia, CAI Nuoro, Università di Cagliari, WWF Sardegna, Consorzio Tepilora.
 

CONCLUSIONI: LE STRATEGIE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE DELLA REGIONE AUTONOMA SARDEGNA

Donatella Emma Ignazia Spano - Assessore della Difesa dell’Ambiente della
Regione Autonoma della Sardegna



Riserva di Biosfera Unesco Riserva di Biosfera Unesco Riserva di Biosfera Unesco Riserva di Biosfera Unesco Riserva di Biosfera Unesco
Torna agli Eventi
I Parchi Letterari®, Parco Letterario®, Paesaggio Culturale Italiano® e gli altri marchi ad essi collegati, sono registrati in Italia, in ambito comunitario ed a livello internazionale - Privacy Policy
Creazione Siti WebDimension®