Tommaso Landolfi

Tommaso Landolfi

Pico (Fr)

...“Occorre che vi rifacciate” prese allora a dire l’amico “al fondo d’una delle nostre province”. E non già a una piccola città malinconica (…) immaginate piuttosto un minuscolo paese, un borgo sperduto tra le montagne. Al tempo della mia storia io vivevo laggiù, e del resto (aggiunse sorridendo) è là che sono nato. (…)

Come Arrivare

...Fuori mano, del resto, per modo di dire : non contando che appena una chiostra di montagne lo divide dal mare e che ha alle spalle una vallata abitatissima, una dozzina di corriere incrociano a varie ore nella sua parte bassa e lo allacciano al capoluogo, alla capitale, a centri agricoli o commerciali. (…)

Tommaso Landolfi, Il villaggio di X e i suoi abitanti, Se non la realtà

 

In auto
Autostrada A1: da Roma, uscita Ceprano (16 Km da Pico), da Napoli, uscita Pontecorvo (13 Km da Pico).
Dal litorale pontino, percorrere la S.S. Appia, oltrepassare Fondi, dirigersi verso Lenola e quindi direttamente verso Pico.

In treno

Linea Roma-Napoli (via Cassino) Stazione Isoletta (13 Km da Pico)

 

I Parchi Letterari®, Parco Letterario®, Paesaggio Culturale Italiano® e gli altri marchi ad essi collegati, sono registrati in Italia, in ambito comunitario ed a livello internazionale - Privacy Policy
Creazione Siti WebDimension®