Torna alla Rassegna Stampa
Immagina Mancante

ANNO NUOVO, PROGETTI NUOVI. VALSINNI E ISABELLA MORRA

10 Gennaio 2018

di Piera Chierico
ANNO NUOVO, PROGETTI NUOVI. VALSINNI E ISABELLA MORRA
di PIERA CHIERICO

Valsinni (Mt) - L'anno nuovo è terminato da pochi giorni ed è tempo di bilanci. Tanti gli obiettivi raggiunti e tanti i progetti in cartellone per il 2018 per un piccolo paese che negli ultimi anni è cresciuto molto in ambito culturale. Il nome di Valsinni è legato fin dal lontano 1500 alla poetessa Isabella Morra, voce originale e autentica della lirica del suo tempo per dirla con Benedetto Croce che ne riscoprì e illustrò la storia. La Pro Loco e il Parco Letterario hanno realizzato nel corso del tempo molte manifestazioni di risonanza non solo regionale ma nazionale, tanto che diverse sono le collaborazioni siglate anche con altre associazioni.

Fiore all'occhiello del Parco è “L'Estate di Isabella”, manifestazione estiva che si svolge nel mese di agosto e che nel 2017 ha riscontrato circa 20.000 presenze. Giunta alla sua XXVII edizione, ha suscitato nel corso degli anni interesse e crescente partecipazione di pubblico. Importante anche la serata “Gafi e Presepi” che si svolge, invece, nel periodo natalizio. Tanti i convegni realizzati su Isabella e tanti i personaggi illustri che hanno calcato la terra vissuta e abitata dalla poetessa, tra cui, per nominarne solo qualcuno: Dacia Maraini e Michele Mirabella.

Crescente è anche l'interesse della critica e delle Università. “Oggi possiamo dire con orgoglio che la Morra sta vivendo una nuova rinascita” dichiara Carmen Chierico, responsabile del centro accoglienza visitatori. E intanto si pensa al nuovo anno, alla XXVIII edizione de “L'Estate d'Isabella!”.
Gli animatori sono già operativi, come operativo è il consiglio della Pro loco diretto dal presidente Gennaro Olivieri e composto da professionisti ma soprattutto da persone legate alla propria terra. Da non dimenticare, poi, che Valsinni è anche paese “Bandiera Arancione” fin dal 2002, marchio di qualità turistico ambientale conferito dal Touring Club Italia.

Intervistiamo Erminio Truncellito, noto attore lucano, direttore artistico del Parco Letterario, da poco insignito del premio “Eccellenze lucane”, che ci delinea i nuovi e prossimi progetti e gli eventi in programma per quest'anno. “In qualità di direttore artistico, regista e attore degli spettacoli inseriti nel contenitore culturale estivo de L'estate d'Isabella l'obiettivo da perseguire è quello di offrire sempre la possibilità di crescere qualitativamente, sfruttando le risorse locali (animatori) perchè possano rappresentare il riferimento costante di una realtà che vuole continuare a crescere” dichiara Truncellito, “per questo motivo si sta pensando di arricchire, attraverso nuove idee artistiche, l'offerta che si intende proporre per l'anno 2018. In primis stiamo lavorando in sinergia con il Centro Visite del Parco e con Carmen Chierico, nel migliorare la proposta e l'offerta scolastica e associativa, garantendo una professionalità alta agli studenti e alle associazioni che consenta loro di vivere da “protagonisti” i viaggi sentimentali”.

In programma dunque per quest'anno, musica, spettacoli, rappresentazioni teatrali, convegni e animazione, sempre nel nome di Isabella Morra e della cultura. Sarà a breve inaugurato anche l'anno Crociano, dedicato a Benedetto Croce che visitò Valsinni nel 1928 a cui è dedicata una mostra: “B. Croce...da Napoli a Valsinni sulle orme di Isabella Morra”. Dunque non resta che visitare questo magico paese per vivere una giornta nella poesia e nel sogno.
Torna alla Rassegna Stampa
I Parchi Letterari®, Parco Letterario®, Paesaggio Culturale Italiano® e gli altri marchi ad essi collegati, sono registrati in Italia, in ambito comunitario ed a livello internazionale - Privacy Policy
Creazione Siti WebDimension®