Torna alla Rassegna Stampa
Immagina Mancante

Tarsia e Ferramonti

16 Marzo 2018

Il lago di Tarsia, un rifugio per le cicogne in Calabria In Calabria un fiume, un rifugio, le cicogne e l’incontro con la memoria storica di luoghi che parlano di migrazioni e di deportazioni
Andrea Ferraretto , La Stampa del 16 marzo 2018

Il lago di Tarsia è creato dal grande invaso formato dalla diga delle Strette di Tarsia, e coinvolge i comuni di Tarsia e di Santa Sofia d’Epiro: le montagne della Sila danno vita al fiume Crati, che, lungo gli 80 km di percorso, incontra questa pianura...La memoria dei luoghi non è solo quella dei paesaggi e delle colture ma anche quella delle vicende storiche che hanno legato i ricordi ai luoghi: qui, a Ferramonti di Tarsia, fu realizzato quello che divenne il più grande campo di concentramento fascista in Italia, sviluppato su un’estensione di circa 160 mila metri quadri, che servì a richiudere migliaia di ebrei, italiani e stranieri, durante il periodo dal 1940 alla fine della guerra....

Leggi l'Articolo

Torna alla Rassegna Stampa
I Parchi Letterari®, Parco Letterario®, Paesaggio Culturale Italiano® e gli altri marchi ad essi collegati, sono registrati in Italia, in ambito comunitario ed a livello internazionale - Privacy Policy
Creazione Siti WebDimension®