Home Mission Parchi Viaggi Eventi Almanacco Multimedia Contatti
Torna indietro

Teresina Ciliberti

Già docente di Italiano e Latino nei Licei e Direttore della Biblioteca civica di Spezzano Alb.(CS), attualmente è Direttore del Museo internazionale della Memoria di Ferramonti di Tarsia (Cosenza) e Presidente del Parco letterario Ernst Bernhard. E' altresì socia corrispondente dell’Accademia cosentina ”Bernardino Telesio“, consulente letteraria della Società Dante Alighieri – Comitato di Cosenza, dell’editore Pellegrini di Cosenza e della F.A.A.(Federazione Associazioni Arbereshe).Per tali Enti recensisce e presenta libri, promuove iniziative culturali, cura e svolge attività di tutoring nella revisione di tesi, in ricerche archivistiche e in traduzioni. 

Cura progetti relativi alla ricezione di Dante nei Paesi Balcanici (Albania, Armenia e Croazia), e di Leopardi nella Letteratura italiana ed europea. Collabora con riviste di Letteratura e partecipa come docente ai corsi di formazione.

Da sempre i suoi interessi culturali specifici vertono su questioni di Italianistica, Filologia, Transcodificazioni letterarie, Letteratura Arbereshe, Ermeneutica delle forme letterarie comparate con le altre Arti , Teoria e storia della Traduzione ,Teoria e storia della Psicanalisi.

Attualmente riserva particolare attenzione alle Scritture dell’io: diari, epistolari, intersezioni tra autobiografia e testi di ex internati in campi di concentramento.

Articoli Teresina Ciliberti

Settembre a Ferramonti

7, 17, 25 settembre. Ferramonti di Tarsia. “[…]il riconoscimento della dignità inerente a tutti i membri della famiglia umana e dei loro diritti, uguali ed inalienabili, costituisce il fondamento della libertà, della giustizia e della pace nel mondo

Tiqqun ‘Olam per Ernst Bernhard

Oggi è il Ferramonti – day di Ernst Bernhard, cioè il ricordo del giorno in cui egli fu internato nel Campo di concentramento di Ferramonti di Tarsia: 25 giugno 1940.

Zew Kuten, lo psichiatra che prendeva lezioni di magia

Un mattino d’inverno con Zew Kuten, lo psichiatra che prendeva lezioni di magia. Nato a Rodi dopo il naufragio del Pentcho fu tradotto ed internato ad appena un anno,con i genitori, nel Campo di internamento di Ferramonti oggi Parco Letterario

Ferramonti ieri e oggi

Ferramonti non fu un kibbutz, fu un Campo del Duce. Istituito come lager, si rivelò poi luogo della speranza e della salvezza. Di Teresina Ciliberti

Breve nota sull’Arberia. Gli Arbёreshe nella storia di'Italia. Di Teresa Ciliberti

Breve nota sull’Arberia: "Miracolo antropologico" (Pasolini), "modello di integrazione multiculturale" (Altimari, Mandalà, Savoia, Serra), "storia di integrazione ed accoglienza" (Mattarella). Di Teresina Ciliberti

Federico Fellini, Ernst Bernhard e il Libro dei sogni. Di Teresa Ciliberti

Per i 100 anni dalla nascita di Federico Fellini la Professoressa Teresa Ciliberti ci regala un articolo sul rapporto tra lo psicoterapeuta berlinese cui è dedicato il Parco Letterario di Ferramonti di Tarsia (Cs) e il grande cineasta di Rimini
Creazione Siti WebDimension®