Torna agli Eventi

Giornata Internazionale della Donna dedicata ad AURELIA JOSZ

07 Marzo 2019

La Casa della Poesia di Monza, con il Parco Letterario Regina Margherita e Parco Valle Lambro, dedica la Giornata Internazionale della Donna a AURELIA JOSZ
La Casa della Poesia di Monza, con il Parco Letterario Regina Margherita e Parco Valle Lambro,  dedica la
Giornata Internazionale della Donna a 
AURELIA JOSZ
giovedì 7 marzo ore 11,00 Aula Magna Liceo Artistico Modigliani di Giussano

Presentazione del progetto di alternanza scuola lavoro delle classi IV G della sez. grafica  e IV C della sez audiovisivi realizzato sulla figura di Aurelia Josz

Il video di circa 20 minuti dedicato alla vita, all'operato e al lascito di Aurelia sarà intervallato da una intervista immaginaria della Josz realizzata dagli studenti.
Il progetto grafico della brochure è a cura di Chiara Reolfi. Con la partecipazione di Simonetta Heger e alcuni familiari di Aurelia Josz. 
Paola Nobili, Dirigente Liceo Modigliani
Antonetta Carrabs , Presidente Casa della Poesia di Monza
Elisabetta Motta , Vice presidente, e alcuni membri del direttivo della Casa della Poesia di Monza e i Professori che hanno curato il Progetto

Aurelia Josz era figlia dell'ungherese Lodovico Josz, triestino di origini ungheresi e di Emilia Finzi, di colta famiglia ebraica. Diplomatasi a Firenze in lettere italiane presso il Regio Istituto superiore di Magistero femminile, Aurelia fu molto influenzata dal clima cosmopolita della sua città che favoriva una mentalità progressista e aperta ai problemi della condizione femminile.
A ventun anni si trasferì a Milano, per insegnare nella scuola Normale “Gaetana Agnesi” dove, nel 1906 divenne titolare della cattedra di storia e geografia che mantenne fino al 1920.
Ideò nuove metodologie didattiche per catturare l'attenzione delle allieve, utilizzando il teatro e realizzando con materiali cartacei, insieme a loro, un “museo” geografico e antropogeografico: sul suo innovativo metodo e la sua pratica educativa scrisse due manuali scolastici che riscossero un notevole successo: La storia di Roma ad uso delle scuole secondarie secondo i vigenti programmi (1894) e “ la storia d’Italia nel medioevo conforme ai programmi governativi delle scuole complementari e tecniche” (1899).
Nel 1902 fondò la prima Scuola pratica femminile di agricoltura nell'orfanotrofio della Stella a Milano che verrà trasferita in una sede autonoma a Niguarda nel 1905 e che nel maggio 1909 Ada Negri presenterà con un memorabile discorso in occasione della «inaugurazione dei nuovi locali della scuola ingrandita e abbellita» come scrisse la stessa Josz che ne fu organizzatrice e direttrice a titolo gratuito fino al 1931, in parte sostenuta finanziariamente dalla “Società Umanitaria associazione milanese di ispirazione socialista fondata nel 1893.

ALLEGATO

Giornata Internazionale della Donna dedicata ad AURELIA JOSZ  - Foto 1Giornata Internazionale della Donna dedicata ad AURELIA JOSZ  - Foto 2
Torna agli Eventi
I Parchi Letterari®, Parco Letterario®, Paesaggio Culturale Italiano® e gli altri marchi ad essi collegati, sono registrati in Italia, in ambito comunitario ed a livello internazionale - Privacy Policy
Creazione Siti WebDimension®