Torna agli Eventi

Massimo Onofri con “Isolitudini” apre la VI Edizione di Sicilia Dunque Penso

28 Giugno 2019

Il Parco Letterario Pier Maria Rosso di San Secondo, il Comune di Caltanissetta e l'Associazione Sicilia Dunque Penso vi invita all'incontro con l'autore Massimo Onofri venerdì 28 giugno
Massimo Onofri con “Isolitudini” apre la
VI Edizione di Sicilia Dunque Penso


Caltanissetta e il suo centro storico, dall’area pedonale di Corso Umberto al quartiere Provvidenza, per il sesto anno accoglieranno nel mese di luglio il festival della cultura Sicilia Dunque Penso. Un evento organizzato dall’associazione “Sicilia Dunque Penso” in collaborazione con il Comune di Caltanissetta, la Pro Loco nissena, l’associazione Ondedonne in movimento e il Parco Letterario “Rosso di San Secondo.
Artisti, scrittori, docenti, imprenditori e non solo si alterneranno a Caltanissetta l’11 e il 12 luglio per prendere parte alla manifestazione, che ha quest’anno come filo conduttore “Mutamenti” e prevede anche una anteprima: il 28 giugno il Festival ospiterà Massimo Onofri, che presenterà il suo ultimo libro “Isolitudini”, un atlante smisurato di isole reali e immaginarie, scritto con velocità e leggerezza settecentesca: tra resoconto di viaggio, critica, saggio e narrazione.
Un atlante da tenere sul comodino, da consultare ogni volta che si è incalzati da un desiderio, una nostalgia e una fantasia, da gustare a poco a poco o approfondire in lunghe ore di lettura sognante. Sempre sollecitati e guidati da un personaggio grande della storia culturale e artistica, questo atlante parte dalla Grecia e alla Grecia ritorna, per fare all’incontrario il viaggio di Colombo: dagli estremi ed estremistici poli descritti da Edgar Allan Poe agli euforici e tristi tropici, i mari del Nord e quelli del Sud, Atlantico e Pacifico, in compagnia di Houellebecq, Melville, Saramago e Katherine Mansfield, l’India di Tagore, e tutto il mediterraneo. Toccando anche le isole immaginarie di Campanella e Swift, Stevenson e Verne…

Massimo Onofri insegna Letteratura italiana contemporanea all’Università di Sassari. Collabora con “Avvenire”, “Il Sole 24 Ore”, “L’Indice dei Libri del Mese”, “Nuovi Argomenti”. È nella redazione di “Paragone-Letteratura”. Ha pubblicato, tra l’altro, Storia di Sciascia (1994-2004), La ragione in contumacia. La critica militante ai tempi del fondamentalismo (2007, Premio Brancati per la saggistica), Recensire. Istruzioni per l’uso (2008), Il suicidio del socialismo. Inchiesta su Pellizza da Volpedo (2009), L’epopea infranta. Retorica e antiretorica per Garibaldi (2011, Premio De Sanctis per l’Unità d’Italia), Passaggio in Sardegna (2015), Passaggio in Sicilia (2016, Premio letterario Porta d’Oriente), Benedetti Toscani (2017). Numerosi gli ospiti attesi in città nei giorni di luglio: la giornalista e regista di RAI Radio3 Cettina Flaccavento, il giornalista e scrittore Francesco Terracina, la giovane imprenditrice e scrittrice Costanza Di Quattro, la scrittrice Agata Bazzi, la studiosa della tematiche relative al mondo femminile Ester Rizzo, il regista Luca Vullo e altri artisti ancora. “Sicilia dunque penso” è nata nel 2014 e accende i riflettori dell’arte, del pensiero, della scrittura, della letteratura sulla città, scegliendo spesso degli scenari all’aperto per far sì che il richiamo della cultura possa raggiungere sempre più persone, studenti, esperti del settore o semplicemente curiosi. L’obiettivo è quello di coinvolgere tutta la cittadinanza, partendo dal centro storico che è il cuore pulsante ricco di storia e di edifici monumentali, stimolare culturalmente la città di Caltanissetta, posta nel cuore della Sicilia, creare un esempio di positività e un simbolo di cambiamento.

Caltanissetta, 20/06/2019
L’ideatrice e direttrice del festival “Sicilia dunque penso”, Marcella Natale

IN ALLEGATO LA LOCANDINA DELLA MANIFESTAZIONE


Torna agli Eventi
I Parchi Letterari®, Parco Letterario®, Paesaggio Culturale Italiano® e gli altri marchi ad essi collegati, sono registrati in Italia, in ambito comunitario ed a livello internazionale - Privacy Policy
Creazione Siti WebDimension®