Torna agli Eventi

De brevitate vitae di Seneca nella villa medicea di Poggio a Caiano

07 Marzo 2020

7 marzo, , Villa Medicea di Poggio a Caiano. De brevitate vitae di Seneca a cura di Ivano Dionigi, per il terzo appuntamento della rassegna Autori di oggi capolavori di ieri, I classici della letteratura riletti da grandi scrittori

Villa Medicea di Poggio a Caiano, 7 marzo 2020, ore 17.00

In occasione del terzo appuntamento della rassegna 

Autori di oggi capolavori di ieri - VI edizione, I classici della letteratura riletti da grandi scrittori

La Villa Medicea di Poggio a Caianopatrimonio Unesco, sarà la meravigliosa cornice di un incontro da non perdere:

De brevitate vitae di Seneca a cura di Ivano Dionigi

Letture di Moreno Fabbri, attore

La riflessione senecana sul tempo, quale emerge dal dialogo La brevità della vita (De brevitate vitae), s'incentra sul duplice principio della concezione qualitativa del tempo e della signorìa del presente; si identifica con la meditatio vitae e soprattutto con la meditatio mortis; si colloca all'interno della cultura classica, caratterizzata dalla visione ciclica del tempo e dall'assenza di speranza, a fronte della novità cristiana, marcata dalla visione lineare del tempo e dal messaggio della speranza. Riflessione fondamentale e urgente per noi oggi, quella sul tempo, a fronte della rivoluzione tecnologica dei media digitali che ci trasforma in giganti e planetari per lo spazio ma nani e – come ci ammoniva Eliot provinciali per il tempo. Un deficit, quello della percezione del tempo e della storia, il cui prezzo maggiore è pagato dalle nuove generazioni che ritengono che la vita sia solo patrimonio dei viventi e non anche dei trapassati e dei nascituri. (I. Dionigi)

Ivano Dionigi è un latinista, Presidente di Alma Laurea e della Pontificia Accademia di Latinità, Consultore del Pontificio Consiglio della Cultura, Grande Ufficiale della Repubblica Italiana, Direttore del Centro Studi La permanenza del classico dell'Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, di cui è stato Magnifico Rettore dal 2009 al 2015. La sua ricerca è orientata su versanti molteplici: romano e greco, pagano e cristiano, classico e umanistico, latino e italiano, antico e moderno. È autore di oltre un centinaio di articoli scientifici e di numerosi saggi e libri. Tra i suoi ultimi libri Il presente non basta. La lezione del latino (Mondadori 2016); Quando la vita ti viene a trovare. Lucrezio, Seneca e noi (Laterza 2018), Osa sapere. Contro la paura e l'ignoranza (Solferino 2019).

Vedi il programma completo della rassegna

In allegato il pieghevole con tutti gli appuntamenti

“Autori di oggi. Capolavori di ieri” , a cura di Carla Lomi, è realizzata in collaborazione con il Polo Museale della ToscanaComune di Poggio a Caiano Comune di Carmignano la Tenuta di Artimino e la Villa Il Granduca.

La rassegna gode del patrocinio della Regione Toscana, della Provincia di PratoInternational Association For Art and PhycologyFIDAPA-BPW ITALY sezione di Pistoia; Touring Club Italiano – club territorio di Firenze, I Parchi LetterariCentro Studi La Permanenza del classico, il Dipartimento di filologia classica e italianistica dell’Università di BolognaAmici delle Ville e dei Giardini Medicei.

La kermesse è resa possibile grazie al contributo di Chianti BancaBioDistretto del Montalbano e Ristorante Da Delfina

Per informazioni: Pro Loco di Carmignano, 055 8712468 oppure info@carmignanodivino.prato.it 



ALLEGATO

De brevitate vitae di Seneca nella villa medicea di Poggio a Caiano - Foto 1De brevitate vitae di Seneca nella villa medicea di Poggio a Caiano - Foto 2De brevitate vitae di Seneca nella villa medicea di Poggio a Caiano - Foto 3
Torna agli Eventi
I Parchi Letterari®, Parco Letterario®, Paesaggio Culturale Italiano® e gli altri marchi ad essi collegati, sono registrati in Italia, in ambito comunitario ed a livello internazionale - Privacy Policy
Creazione Siti WebDimension®