Home Mission Parchi Viaggi Eventi Multimedia Contatti
Il Magazine I Numeri Catgorie Almanacco Contatti
Menu
Categorie
IntervisteLibri ApertiLifestyleAmbiente e TerritorioPaesaggi SonoriCucina LetterariaStorie in Cammino

Il Fumetto visto da Giorgio Pontrelli

30 Dicembre 2020
Il Fumetto visto da Giorgio Pontrelli
Dai Parchi letterari a Dylan Dog, Giorgio Pontrelli ci racconta il suo mondo. di Annalisa Nicastro

Sono rimasta colpita dalla simpatia di Giorgio Pontrelli e dalla sua passione per il fumetto che lo ha portato nel 1999 a trasferirsi dalla provincia di Bari a Roma. Disegna per Sergio Bonelli Editore (Dylan Dog, Le Storie e Racconti di domani di Tiziano Sclavi, di cui Giorgio ha appena disegnato il N. 3), Lucky Red/Gazzetta dello Sport (Lo chiamavano Jeeg Robot, film cult del 2016), Mondadori Comics (Kriminal). Dal 2003 è anche docente alla Scuola Internazionale di Comics.

Ha lavorato con Disney (Monster Allergy), DC Comics (Batman), IDW (G.I.Joe), Heavy Metal, Eura Editoriale (John Doe, Detective Dante, Trapassati inc. Liberi e Copertine), RW Lion, Edizioni BD (Il Brigadiere Leonardi di C. Lucarelli), Rainbow Tridimentional (Winx , Pixie e Maya Fox) solo per citarne alcune. 

Nella video intervista ci conferma che il fumetto sta bene e che sta prendendo nuove strade. Ci confessa anche, tra le tante cose, che il suo Dylan Dog è un personaggio che negli ultimi anni si è fermato a riflettere in linea con i tempi che noi tutti viviamo. 

Noi  aspettiamo Giorgio a braccia aperte (e ci auguriamo il prima possibile) in uno dei nostri Parchi letterari, come ci ha promesso, visto che è un nostro grande fan.

Riproduzione riservata © Copyright I Parchi Letterari


Torna indietro
I Parchi Letterari®, Parco Letterario®, Paesaggio Culturale Italiano® e gli altri marchi ad essi collegati, sono registrati in Italia, in ambito comunitario ed a livello internazionale - Privacy Policy
Creazione Siti WebDimension®