Home Mission Parchi Viaggi Eventi Multimedia Contatti
Il Magazine I Numeri Catgorie Almanacco Contatti
Menu
Categorie
IntervisteLibri ApertiLifestyleAmbiente e TerritorioPaesaggi SonoriCucina LetterariaStorie in CamminoA passeggio nel mondo

ParkTime n.3

09 Dicembre 2020

di Annalisa Nicastro

Non ho mai visto niente di piu' delicato e resistente di un seme. Vedere i fiori crescere tra le crepe dei muri o venire fuori caparbi nell'asfalto o ancora adattarsi ai deserti, tutto questo esprime la forza della vita e della resistenza. Ed è grazie a questa incondizionata determinazione che ogni essere umano continua la propria avventura sulla terra, di vivere una vita degna di questo nome.
I semi per depositarsi sul terreno si affidano liberi al vento e agli uccelli, poi l'aria, l'acqua e il sole gli danno vita e crescita. Le parole sono come semi; si posano libere su un foglio bianco e creano un nuovo paradigma, spesso a insaputa di chi le semina. E' un simbolo di continuità tra il passato e il futuro perchè porta con sé la pianta che ancora non vediamo, ma che sarà.

Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti. Inizia così la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani adottata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 10 dicembre 1948. Da quel giorno in poi nessuno poteva immaginare che la Dichiarazione avrebbe piantato un seme nella protezione dei diritti umani che sarebbe cresciuto fino a diventare universale. Il suo contenuto già alla nascita conteneva richiami alla Dichiarazione dei Diritti dell’Uomo e del Cittadino del 1789 ed alla Dichiarazione di Indipendenza americana. Da li in poi è diventata essa stessa il fondamento per la stesura dei due patti successivi: il Patto internazionale sui diritti civili e politici ed il Patto internazionale sui diritti economici, sociali e culturali.
Molti sono i diritti fondamentali dell'essere umano, i principi che li reggono si rifanno alla pace, alla dignità, all'uguaglianza. Ognuno di noi si deve impegnare nella concretezza dell'agire quotidiano a riaffermare il valore della persona umana. La costruzione di un futuro migliore, deve necessariamente diventare un fatto corale, un’azione condivisa e non un atto solitario.

Il binomio natura-cultura è fondamentale anche per prevenire e contrastare le manifestazioni di odio che prolificano quando si viola la dignità personale. 
Abbiamo bisogno di un futuro, un futuro da scrivere con le parole che diventano semi e circolano in libertà.

Copertina di Carlotta Patrizi

Foto: “Nigger for Life”. Un angolo dei Parchi Letterari contro la discriminazione razziale. M.A.Stefanelli

“Nigger for Life”. Un angolo dei Parchi Letterari contro la discriminazione razziale. M.A.Stefanelli

Neal Hall, medico-poeta afroamericano che assomma le qualità di poeta-scrittore e poeta-performer. Di Maria Anita Stefanelli
di Maria Anita Stefanelli
07 Aprile 2020
Foto: Eugenio Montale e le contemplazioni dalla luna

Eugenio Montale e le contemplazioni dalla luna

Cosa si vede a diciassette o diciotto anni dalla luna? Ne parliamo con gli allievi delle classi quarta e quinta del Liceo Scientifico Sacro Cuore di Siena. Di Massimiliano Bellavista
di Massimiliano Bellavista
09 Dicembre 2020
Foto: Crespi d’Adda, un bell'esempio di villaggio operaio

Crespi d’Adda, un bell'esempio di villaggio operaio

Nel 1995 il sito è divenuto patrimonio dell’umanità dell’UNESCO ed è il più completo e meglio conservato del Sud Europa. Di Giovanna Musolino
di Giovanna Musolino
09 Dicembre 2020
Foto: Fai vibrare il tuo diritto all’esistenza

Fai vibrare il tuo diritto all’esistenza

Il nome del primo Chakra riflette il suo scopo ultimo: fornire i bisogni primari nella nostra vita, garantire il diritto di ogni essere vivente all’esistenza. Di Francesca Sandrini
di Francesca Sandrini
09 Dicembre 2020
Foto: In giro nei Parchi letterari e nella cultura con Giorgio Biferali

In giro nei Parchi letterari e nella cultura con Giorgio Biferali

In vista della Giornata Mondiale dei Diritti Umani auspico un po’ di gentilezza e di autenticità in più. Di Annalisa Nicastro
di Annalisa Nicastro
09 Dicembre 2020
Foto: Letteratura, cibo e territorio

Letteratura, cibo e territorio

Intervista a Fabio Parasecoli, ordinario di Food Studies alla New York University
di Ginevra Sanfelice Lilli
09 Dicembre 2020
Foto: Il successo emozionale e pratico del National Park Service

Il successo emozionale e pratico del National Park Service

La cultura, particolarmente quella legata al territorio, è un fortissimo catalizzatore per lo sviluppo delle economie locali. Di Alberto M. de Marsanich
di Alberto M. de Marsanich
09 Dicembre 2020
Foto: Intorno a Grazia Deledda

Intorno a Grazia Deledda

Oggi la presenza di Grazia Deledda rinasce e vive nel Parco Letterario di Galtellì (la Galte di Canne al vento) a lei dedicato. Di Maria Vittoria Querini
di Maria Vittoria Querini
09 Dicembre 2020
Foto: Sulle orme di Carlo Levi ad Aliano in Basilicata

Sulle orme di Carlo Levi ad Aliano in Basilicata

Aliano nella Basilicata meridionale è un luogo di interesse che Carlo Levi ha immortalato insieme ai suoi abitanti nel suo libro “Cristo si è fermato ad Eboli. Di Amy K. Rosenthal
di Amy K. Rosenthal
09 Dicembre 2020
Foto: W le differenze, W la parità dei diritti

W le differenze, W la parità dei diritti

L'associazione Fondazione Luciano Massimo Consoli porta avanti i diritti delle persone LGBT, al loro diritto all’uguaglianza e al rispetto, all'amore come Diritto Umano inalienabile. Intervista ad Alba Montori di Ginevra Sanfelice Lilli
di Ginevra Sanfelice Lilli
09 Dicembre 2020
Foto: Il giorno del giudizio

Il giorno del giudizio

Osservo sgomenta l’impetuoso fiume di fango che ha attraversato e devastato Bitti e una vasta parte della provincia di Nuoro nei giorni scorsi. Penso alla fragilità del nostro territorio. Di Chiara Mezzalama
di Chiara Mezzalama
09 Dicembre 2020
Foto: La musica in difesa dei diritti umani

La musica in difesa dei diritti umani

La Musica negli ultimi sessant’anni ha denunciato gli abusi, incitando alla protesta e al cambiamento, portando a casa magari piccole, ma significative vittorie di civiltà. Di Marco Restelli
di Marco Restelli
09 Dicembre 2020


Tutti i numeri
I Parchi Letterari®, Parco Letterario®, Paesaggio Culturale Italiano® e gli altri marchi ad essi collegati, sono registrati in Italia, in ambito comunitario ed a livello internazionale - Privacy Policy
Creazione Siti WebDimension®