Home Mission Parchi Viaggi Eventi Multimedia Contatti
Il Magazine I Numeri Catgorie Almanacco Contatti
Menu
Categorie
IntervisteLibri ApertiLifestyleAmbiente e TerritorioPaesaggi SonoriCucina LetterariaStorie in CamminoA passeggio nel mondo

ParkTime n.6

30 Dicembre 2020

di Annalisa Nicastro

“Lascia che la vita accada” mi ricorda uno dei versi di Sylvia Plath che in questi ultimi giorni mi risuona nel cuore piu' che nella testa. In effetti la fine e l’inizio dell’anno rappresentano da sempre il tempo dei bilanci personali ed anche storico-sociali. Abbiamo vissuto un anno che ha stravolto l'umanità, ci auguriamo che con esso finisca anche uno stile di vita insostenibile e che ne nasca una nuovo.

E' stato trovato, in questi giorni, un nuovo fiore che risale all'epoca dei dinosauri. Il Valviloculus pleristaminis, così lo hanno chiamato gli studiosi, apparteneva ad una famiglia simile al nostro attuale alloro e faceva parte di una foresta esistita piu' di 100 milioni di anni fa. Il fiore si è conservato intatto nei depositi sedimentari marini che risalgono al Cretaceo (99 milioni di anni fa). E' lì, nei fondali dell’oceano, che risiede il segreto della nostra vita e di quella di tante altre forme biologiche del pianeta.

“Lascia che la vita accada” e arrivi a noi con tutti i segreti che ancora non conosciamo e non sapevamo esserci. Siamo pronti a dare il benvenuto al nuovo anno pieno di cose che ancora non sono accadute.

Dal 1 gennaio 2021 al 2030 ha inizio il Decennio delle scienze oceaniche per lo sviluppo sostenibile, proclamato dalle Nazioni Unite con l'obiettivo di aiutare i paesi nel raggiungimento dell'Obiettivo 14 dell'Agenda 2030 che prevede di “preservare e usare in modo sostenibile gli oceani, i mari e le risorse marine per lo sviluppo sostenibile”. 

Nel mare ci sono le nostre radici, la vita ha avuto inizio da li, le piu' antiche ed elementari forme di vita sorsero proprio nell'acqua circa quattro milioni di anni fa. Nel tempo gli organismi si sono evoluti a vivere sulla terra ma, quella stessa acqua, noi non l'abbiamo mai lasciata e continuiamo a portarla dentro di noi. Pensiamo alla maternità, la donna crea un piccolo oceano dentro di sé per accogliere e far crescere una vita, il mare diventa metafora del liquido amniotico materno, ricco di Bios, di vita.

Gli oceani rappresentano l'ecosistema più vasto al mondo, dove vivono almeno 200mila specie note. Un'ecosistema che per il 40 per cento versa però in cattive condizioni. Genera tra il 50 e l’80% dell’ossigeno che respiriamo e assorbe un terzo dell’anidride carbonica (CO₂), emessa nell’atmosfera. Più dell’80 per cento degli oceani non è ancora stato mappato nè esplorato, solo il 7 per cento della sua estensione è inquadrato come area marina protetta. Da questi dati capiamo quanto l'oceano sia centrale nella nostra vita: è il nostro alleato piu' potente contro i cambiamenti climatici e contribuisce al sostentamento di miliardi di persone assicurando loro benessere, cibo, economia. 

I prossimi dieci anni lanceranno obiettivi e sfide che dovremmo affrontare tutti quanti con cooperazione e solidarietà. Prendersi cura degli oceani significa salvare il destino del Pianeta, significa avere cura di noi stessi e della comunità in cui viviamo. Buon 2021 a tutti noi.

Qui trovate il Manifesto Verso la Generazione Oceano firmato dal sito ufficiale www.decenniodelmare.it

Copertina di Carlotta Patrizi

Foto: Credito Cooperativo, agende e calendari 2021 dedicati ai Parchi Letterari

Credito Cooperativo, agende e calendari 2021 dedicati ai Parchi Letterari

Iniziativa editoriale del circuito delle banche di credito cooperativo che lancia un messaggio preciso in termini di valorizzazione della cultura dei territori e di investimenti all’insegna dell’etica e della sostenibilità. di Marco Giovenco
di Marco Giovenco
30 Dicembre 2020
Foto: Addio a Franco Loi, il poeta milanese

Addio a Franco Loi, il poeta milanese

Loi è considerato uno dei maggiori poeti italiani del dopoguerra e uno dei piu' grandi in dialetto milanese. di Massimiliano Bellavista
di Massimiliano Bellavista
04 Gennaio 2021
Foto: Ode all'aglio

Ode all'aglio

Le proprietà dell'aglio sono note da sempre e in tutte le civiltà, eppure nella letteratura non gli è stato dato il posto che realmente meritava. di Alberto M. de Marsanich
di Alberto M. de Marsanich
30 Dicembre 2020
Foto: Uscire a fare due passi nel  “qui e ora”

Uscire a fare due passi nel “qui e ora”

Imparare a spostarsi senza una meta fa parte della meditazione camminata che ci mette in contatto con il nostro corpo e con la nostra consapevolezza
di Francesca Sandrini
01 Gennaio 2021
Foto: L’Arancia Staccia di Tursi, una varietà di frutta antica

L’Arancia Staccia di Tursi, una varietà di frutta antica

Nel 2007 è stato creato il Consorzio per la Tutela e Valorizzazione dell’Arancia Staccia di Tursi e Montalbano Jonico per richiedere la tutela di questo gustoso frutto. di Sylvie Freddi
di Sylvie Freddi
30 Dicembre 2020
Foto: Il Fumetto visto da Giorgio Pontrelli

Il Fumetto visto da Giorgio Pontrelli

Dai Parchi letterari a Dylan Dog, Giorgio Pontrelli ci racconta il suo mondo. di Annalisa Nicastro
di Annalisa Nicastro
30 Dicembre 2020
Foto:

"Animula vagula, blandula" in memoria di Adriano

So che non vedrò mai più Roma così. Che quest’anno terribile mi ha regalato emozioni estetiche inaudite. di Chiara Mezzalama
di Chiara Mezzalama
30 Dicembre 2020
Foto: Il Giardino di Ninfa festeggia 100 anni di bellezza

Il Giardino di Ninfa festeggia 100 anni di bellezza

Tommaso Agnoni, presidente della Fondazione Roffredo Caetani e Clemente Pernarella, direttore artistico del Parco Letterario Marguerite Chapin e i luoghi dei Caetani, ci raccontano 100 anni di bellezza e le sue celebrazioni. di Annalisa Nicastro
di Annalisa Nicastro
30 Dicembre 2020
Foto: Happy New Year: archiviare il 2020 e ripartire

Happy New Year: archiviare il 2020 e ripartire

Brindiamo al 2021 per riprenderci quanto ci ha tolto in termini di libertà, di serenità e in fondo in fondo…di semplice normalità.
di Marco Restelli
26 Dicembre 2020
Foto: Riflessioni sulla fine dell'anno e l'inizio del nuovo

Riflessioni sulla fine dell'anno e l'inizio del nuovo

Attraverso una scelta di poesie e racconti si tira il bilancio di quel preciso momento: da Buzzati a Eliot, da Ungaretti a Zadie Smith e Cristina Campo. di Massimiliano Bellavista
di Massimiliano Bellavista
30 Dicembre 2020
Foto: Capodanno 2020, una cruna di passaggio

Capodanno 2020, una cruna di passaggio

Claudia Erba ci regala una poesia tratta dal suo volume Adagio con brio per riflettere sul Capodanno di quest'anno.
di Claudia Erba
30 Dicembre 2020


Tutti i numeri
I Parchi Letterari®, Parco Letterario®, Paesaggio Culturale Italiano® e gli altri marchi ad essi collegati, sono registrati in Italia, in ambito comunitario ed a livello internazionale - Privacy Policy
Creazione Siti WebDimension®