Home Mission Parchi Viaggi Eventi Multimedia Contatti
Il Magazine I Numeri Catgorie Almanacco Contatti
Menu
Categorie
IntervisteLibri ApertiLifestyleAmbiente e TerritorioPaesaggi SonoriCucina LetterariaStorie in CamminoA passeggio nel mondo

ParkTime n.10

23 Gennaio 2021

di Annalisa Nicastro

In questi giorni, alle volte, capita che un raggio di sole attraversi l'aria fredda per sfiorarci. Quel calore che sentiamo su di noi sembra esistere per tranquillizzarci. Questi sono i giorni che dall'inverno ci introducono alla primavera e che segnano il passaggio ad un nuovo ciclo vitale. Senza fretta, però. La natura dà segni di risveglio e allo stesso tempo questa rinascita sembra di giorno in giorno rimandata, sospesa.

Non a caso sono questi i giorni in cui si svolge il Carnevale che sottolinea, nel suo significato piu' profondo, il momento di passaggio, del rinascere ciclicamente insieme alla terra, attraverso riti propiziatori che trasferiscono tutta l'energia positiva degli esseri umani alla terra stessa. Non dimentichiamo l'importante funzione apotropaica degli oggetti usati in queste tradizioni che allontanano il malvagio, nel preciso momento in cui la terra si sveglia pian pianino dal sonno invernale, per essere pronta a nutrire di nuovo tutti gli esseri umani che da lei dipendono.
La sua realtà antropologica rende questa festa ancora oggi viva e vegeta, infatti, da secoli il Carnevale mantiene le sue tradizioni inalterate nei vari luoghi d'Italia ed il suo patrimonio culturale è custodito nella saggezza popolare che lo conserva e tramanda, spesso con una certa fierezza, di generazione in generazione.

L'emergenza sanitaria che stiamo vivendo cancella il Carnevale nei luoghi e negli spazi popolari; troppi i rischi di contatti e assembramento e molti, quest'anno, saranno celebrati solo virtualmente. Ma questo non ci farà dimenticare la vera essenza di questa festa.
Da sempre il Carnevale mostra i segni di contestazione e di rigenerazione con la poesia dei travestimenti, della risata caustica e irriverente che ci svela tutta la sua storia secolare; tradizioni molto antiche collegano il riso e le danze alla fertilità della natura.

L'Italia delle tradizioni popolari si mostra in questo periodo con le maschere, ogni Regione ha la propria, che derivano dalla Commedia dell’Arte, teatro di prosa dialettale che portò la commedia buffa per tutta l' Europa, raggiungendo un successo senza precedenti.
“Arlecchino è il rifiuto di tutti i perbenismi, i luoghi comuni, le ipocrisie” ci dice Dario Fo a cui fa da contraltare Giorgio Manganelli affermando che “Pulcinella è insieme stolto e sapiente, è eroe e vigliacco, forse l’unico eroe umanamente possibile”. Due facce della stessa maschera: Pulcinella al sud, Arlecchino al nord esprimono un personaggio senza tempo, originale interprete di se stesso che dice la verità burlando.
Eccola qui la caratteristica principale del Carnevale italiano, che lo rende unico rispetto agli altri: ha trasformato le sue maschere in personaggi, che interagiscono gli uni con gli altri nella Commedia dell’Arte. I personaggi non sono rimasti intrappolati in un ruolo  senza tempo come le altre maschere in giro per il mondo.

Se nei prossimi giorni vi capita di vedere un cappello senza testa camminare tranquillamente per la strada, non spaventatevi; non reagite come i passanti nella filastrocca Carnevale di Gianni Rodari: 
“È scappato dalla vetrina! /
- E’ scappato dalla vetrina! - Certo, è un cappello ladro! - Portatelo in guardina!
Calma, -disse il cappello- oggi ogni scherzo vale. Molta gente va in giro senza testa anche quando non è carnevale".

Una filastrocca tra il fantastico e il surreale che ci insegna molto sulla grammatica della fantasia di cui Gianni Rodari rimane un maestro insuperato.

Foto: L'eco di Catullo sullo specchio del Lago di Garda

L'eco di Catullo sullo specchio del Lago di Garda

Sirmione da sempre ha un impegno forte per la valorizzazione di arte e cultura; l'istituzione di parco letterario in questi luoghi altro non sarebbe che il riconoscimento formale di uno status che è già nell'ordine delle cose. Di Alessandro Colombo
di Alessandro Colombo
10 Febbraio 2021
Foto: La magia di Alianello

La magia di Alianello

Alianello è un piccolo borgo abbandonato che va recuperato nel ricordo e nelle azioni. Attiva su Facebook la pagina Salviamo Alianello. Di Elenia Marchetto
di Elenia Marchetto
10 Febbraio 2021
Foto: Il Carnevale di Aliano (Matera)

Il Carnevale di Aliano (Matera)

Tra i misteri racchiusi all’interno del Parco Letterario Carlo Levi di Aliano emerge quello delle maschere cornute. Di Lodovico Alessandri
di Lodovico Alessandri
10 Febbraio 2021
Foto: John Keats, tra bellezza e verità

John Keats, tra bellezza e verità

Il prossimo 23 febbraio ricorre il bicentenario della morte di Keats. Abbiamo voluto omaggiare il sublime poeta con un'intervista a Giuseppe Albano, direttore della Keats-Shelley House a Roma. Di Annalisa Nicastro
di Annalisa Nicastro
10 Febbraio 2021
Foto: Il Carnevale storico di Bibbiena

Il Carnevale storico di Bibbiena

Giorgio Innocenti Nella novella di Emma Perodi "La fidanzata dello scheletro" si descrive la storia di Amabile e il Carnevale
di Giorgio Innocenti
03 Febbraio 2021
Foto: Ritratto di Sante Bentivoglio

Ritratto di Sante Bentivoglio

Sante Bentivoglio, signore di Bologna dal 1446 al 1463 nato a Poppi, che, con il suo castello dal quale dominarono il Casentino i conti Guidi fino al 1440, è un luogo spesso ricordato da Emma Perodi nelle sue novelle.
di Paola Benadusi Marzocca
03 Febbraio 2021
Foto: Aliano: il paese del

Aliano: il paese del "Cristo...", il paese dei calanchì, il paese arcaico

Aliano. il paese del Cristo si è fermato a Eboli, ha una storia millenaria.La necropoli indigena di Alianello, venuta alla luce dopo il sisma del 1980 con un consistente scavo, è una tra le più vaste necropoli indigene lucane
di Pietro Dilenge
09 Febbraio 2021
Foto: Pessoa, una vita plurale

Pessoa, una vita plurale

«Se dopo la mia morte volessero scrivere la mia biografia, non c’è niente di più semplice. Ci sono due date, quella della mia nascita e quella della mia morte. Tutti i giorni fra l’una e l’altra sono miei» F. P.Di Maria Vittoria Querini
di Maria Vittoria Querini
10 Febbraio 2021
Foto: Sui Colli Euganei a Torreglia è rinata l’azienda Luxardo, esule dalmata

Sui Colli Euganei a Torreglia è rinata l’azienda Luxardo, esule dalmata

Dopo il bombardamento dell’azienda a Zara nel 1944, l’uccisione della famiglia, i superstiti Luxardo creano una nuova distilleria sui Colli Euganei, a Torreglia, dove dal 1947 ritorna a essere prodotto il famoso Maraschino...
di Don Giulio Osto
09 Febbraio 2021
Foto: Il primo discorso di Gabriele d’Annunzio in radiodiffusione

Il primo discorso di Gabriele d’Annunzio in radiodiffusione

Lettera inedita di Gabriele d’Annunzio al Comandante Castracane degli Antelminelli. di Sylvie Freddi
di Sylvie Freddi
10 Febbraio 2021
Foto: Il Mese di Febbraio

Il Mese di Febbraio

Nel ciclo aretino della pieve di Santa Maria Assunta il tema di Febbraio è dedicato ai lavori manuali artigianali. Di Alberta Piroci
di Alberta Piroci Branciaroli
10 Febbraio 2021
Foto: Le origini geologiche del territorio del Parco Letterario Giuseppe Dessì

Le origini geologiche del territorio del Parco Letterario Giuseppe Dessì

L'area del Parco letterario Giuseppe Dessì, è parte antica del lembo d'Europa, allontanatosi a seguito di grandi eruzioni e stravolgimenti tettonici, dal Golfo del Leone, tra Marsiglia e Barcellona.
di Tarcisio Agus
04 Febbraio 2021
Foto: Le mille facce dell’Amore…in Musica

Le mille facce dell’Amore…in Musica

L’Amore, come quasi certamente sperimentato da ognuno di noi, ha mille facce e di conseguenza ha da sempre spinto il cuore di tantissimi artisti a scrivere di volta in volta su ognuna di esse. Di Marco Restelli
di Marco Restelli
10 Febbraio 2021
Foto: 10 Febbraio: Giornata mondiale dei legumi

10 Febbraio: Giornata mondiale dei legumi

Il 10 febbraio è la Giornata mondiale dei legumi. La scelta dell'Onu è quella di dirigere gli sguardi del mondo verso questi semi pregiati e sui loro vantaggi. Di Alberta Branciaroli Piroci
di Alberta Piroci Branciaroli
10 Febbraio 2021


Tutti i numeri
I Parchi Letterari®, Parco Letterario®, Paesaggio Culturale Italiano® e gli altri marchi ad essi collegati, sono registrati in Italia, in ambito comunitario ed a livello internazionale - Privacy Policy
Creazione Siti WebDimension®