Montale e Le Cinque Terre

Montale e Le Cinque Terre

Monterosso a Mare (La Spezia)

"(..) per miracolo tace la guerra,
qui tocca anche a noi poveri la nostra parte di ricchezza
ed è l’odore dei limoni. (..)"

Eugenio Montale (I Limoni, Ossi di seppia)

Agricoltura, Paesaggi e La Cucina Letteraria

Le attività storiche delle Cinque Terre erano l'agricoltura, che ha disegnato il famoso paesaggio a fasce terrazzate, perlopiù attraverso la secolare coltivazione della vite e la pesca. Non c'era cantina delle Cinque Terre nella quale non venivano conservate decine di arbanelle di acciughe e l'odore di vino e di pesce si fondevano in una storica simbiosi.
In proposito, è interessante uno scritto del pittore Renato Birolli dell'agosto del 1955: Dalle vigne geometriche scenderà tra poco l'uva; dal mare sale sempre il pesce. E chi va a pesce è il medesimo che sale alle vigne. La produzione vitivinicola e le ricette gastronomiche sono una testimonianza delle tradizioni locali, del modo di vivere delle popolazioni e alle Cinque Terre, rappresentano un’espressione concreta della cultura locale.

"Io per me amo le strade ...le viuzze che seguono i ciglioni, discendono tra i ciuffi delle canne e mettono negli orti, tra gli alberi dei limoni". I limoni di Monterosso che, nelle "estati lontane", inebriavano di profumo"...e “i sensi di quest'odore / che non sa staccarsi da terra ..."

Anche i sapori offerti dalla natura delle Cinque Terre, come ad esempio i suoi prodigiosi limoni o il prezioso passito Sciacchetrà di cui Montale scrisse "il tipo classico, bevuto sul posto, autentico, al cento per cento, supera di gran lunga quel farmaceutico vino di Porto", sono le chiavi di accesso per scoprire le radici profonde della sua poetica e l'identità del territorio che l'ha ispirata. http://www.parconazionale5terre.it/produzioni-locali.php

Limoni
Miele delle Cinque Terre
Olio extravergine di oliva
Acciughe salate di Monterosso
Sciacchetrà
Vino Cinque Terre DOC

I sentieri delle Cinque Terre
Per secoli i sentieri delle Cinque Terre sono stati l'unico collegamento tra un paese e l'altro e tra questi e l'entroterra. Oggi la rete che si sviluppa per oltre 120 chilometri consente di apprezzare e visitare tutto il territorio, attraverso sentieri dalle diverse tipologie, con frequenti e suggestivi cambi di scenario, attraverso borghi, vigneti, santuari e macchia mediterranea.
http://www.parconazionale5terre.it/sentieri-outdoor.php

 

Galleria Fotografica

I Parchi Letterari®, Parco Letterario®, Paesaggio Culturale Italiano® e gli altri marchi ad essi collegati, sono registrati in Italia, in ambito comunitario ed a livello internazionale - Privacy Policy
Creazione Siti WebDimension®