Torna agli Eventi

Made in Pico. Le meraviglie del Borgo di Tommaso Landolfi

17 Agosto 2019

17 agosto. Made in Pico. Le meraviglie del Borgo ciociaro caro a Tommaso Landolfi vi aspettano per un viaggio sentimentale tra arte, filiera agroalimentare e letteratura con "all’orizzonte le bizzarre e possenti sagome degli Aurunci"
La Regione Lazio, il Comune di Pico, la Pro Loco di Pico, le Associazioni e le Imprese locali, I Borghi più belli d'Italia e il
Parco Letterario Tommaso Landolfi
vi invitano all'evento
Made in Pico
Le meraviglie del Borgo
sabato 17 agosto 2019, ore 20.30

In un viaggio sentimentale allietato da musica popolare, all'ombra del Castello Farnese e nella magica atmosfera dei vicoli e delle piazzette del “paese del P.” chiuso tra le mura del borgo ma aperto ai suoi dintorni, sarà possibile degustare gratuitamente i prodotti della filiera agroalimentare del territorio: "...Immaginate piuttosto un minuscolo paese, un borgo sperduto tra le montagne. Al tempo della mia storia io vivevo laggiù, e del resto (aggiunse sorridendo) è là che sono nato."

Il primo Parco Letterario® di Ciociaria è dedicato a Tommaso Landolfi (1908 – 1979) e al suo paese di origine, Pico, un piccolo gioiello medievale a cavallo tra Lazio e Campania, …non contando che appena una chiostra di montagne lo divide dal mare ( Sperlonga, Terracina e Gaeta), e porta d’ingresso del Parco Naturale dei Monti Aurunci. Le abbazie di Montecassino, Trisulti, Casamari, Fossanova fanno da cornice ad una serie di itinerari letterari, naturalistici e legati alle tradizioni millenarie dell’artigianato e della cucina ciociare.

Dalla casa de Le due zittelle Lilla e Nena che “...vivevano dunque a un primo piano, in un piccolo appartamento formato da un certo numero di anguste stanze ...” a Largo San Rocco, dove “...Le belle contadine risalivano a frotte il vicolo verso la piazza chiacchierando”, fino a Largo Carbonaroi ...il Parco Letterario è un viaggio reale per “Strade e scale che salgono a piramide, fitte /d ‘intagli, ragnateli di sasso (…)” (Eugenio Montale, Elegia di Pico Farnese ), tra le pagine dei luoghi più cari allo scrittore.

Un itinerario corredato da un sistema informativo cartaceo, virtuale e interattivo che facilita la lettura e l’interpretazione delle valenze storiche, artistiche, architettoniche e ambientali presenti nel territorio.
Arrivato in paese, il visitatore potrà disporre di una pianta cartacea in dimensioni ridotte per accedere al parco letterario e sarà accompagnato da una cartellonistica omogenea di 12 siti recanti le citazioni di Landolfi con riferimento ai luoghi stessi (con QR Code).

Come sempre, nel rispetto dell'iniziativa "plastic free" adottato dalla Regione Lazio verranno usate packaging, posate, piatti e bicchieri in materiali biodegradabili.

Made in Pico. Le meraviglie del Borgo di Tommaso Landolfi - Foto 1Made in Pico. Le meraviglie del Borgo di Tommaso Landolfi - Foto 2Made in Pico. Le meraviglie del Borgo di Tommaso Landolfi - Foto 3Made in Pico. Le meraviglie del Borgo di Tommaso Landolfi - Foto 4Made in Pico. Le meraviglie del Borgo di Tommaso Landolfi - Foto 5
Torna agli Eventi
I Parchi Letterari®, Parco Letterario®, Paesaggio Culturale Italiano® e gli altri marchi ad essi collegati, sono registrati in Italia, in ambito comunitario ed a livello internazionale - Privacy Policy
Creazione Siti WebDimension®