Torna agli Eventi

Giornata Mondiale dell'Acqua a Isola del Liri nei luoghi di Cicerone

21 Marzo 2020

22 Marzo 2020,Castello Boncompagni-Viscogliosi di Isola del Liri (Fr) Il Comune di Isola del Liri e l'Associazione Scorrendo con il Liri Vi invitano a celebrare insieme la Giornata Mondiale dell'Acqua
#iorestoacasa
RIMANDATO
I Parchi Letterari
in collaborazione con la Società Dante Alighieri 
 Vi invitano a celebrare insieme la 
 Giornata Mondiale dell'Acqua
con Scorrendo con il Liri a Isola del Liri (Fr) 
22 Marzo 2020, presso il Castello Boncompagni-Viscogliosi di Isola del Liri, ore 16.30 
 Presentazione della sesta edizione de 
 La Via dell'Acqua
Tra sport e cultura 

Nell'ambito della serata verrà annunciata la prossima istituzione del Parco Letterario Cicerone e la Via dell'Acqua che nascerà su iniziativa del Comune di Arpino, del Comune di Isola del Liri e del Comune di Sora

 L’Acqua, origine di Vita, è l’elemento che consentì alle civiltà di sorgere, strutturarsi e fiorire. Da sempre, la presenza dell’Acqua costituì un’imprescindibile condizione di sviluppo, favorendo le coltivazioni e gli allevamenti, e soprattutto i grandi fiumi rappresentarono vie di interazione economico-commerciale, di conoscenza e di apertura al dialogo con altri popoli. L’accesso all’acqua dolce è indispensabile, assolutamente vitale e dovrebbe essere un diritto garantito a tutti, ma l’Acqua è anche una risorsa esauribile, da amministrare responsabilmente e secondo un uso sostenibile

 “Scorrendo con il Liri” è figlia dell’Acqua ed intende proporre ad un ampio uditorio “trasversale” che però includa i referenti privilegiati dell’Associazione - gli studenti delle Scuole di ogni ordine e grado - un Convegno sull’Acqua, presso il Castello Boncompagni-Viscogliosi di Isola del Liri (Fr), Città dell’Acqua e della Musica.

Nel corso del World Water Day saranno proposti approfondimenti di carattere tecnico-scientifico sui problemi legati all’acqua nel contesto locale e globale e sarà prevista la partecipazione di esperti d’Arte, di Musica e di Letteratura per illustrare come l’Acqua sia stata nel tempo artisticamente rappresentata e raccontata da pittori, musicisti e letterati.

 Inoltre saranno offerti contributi anche in riferimento alla storia del fiume Liri, che costituì l’elemento catalizzatore degli insediamenti industriali locali, favorendo – grazie alla sua portata, purezza, temperatura costante e ai molti salti di quota compiuti durante il percorso – la meccanizzazione degli impianti, tramite lo sfruttamento dell’energia idraulica fornita dall’acqua in ricaduta e un facile approvvigionamento idrico, necessario alle diverse fasi di produzione.

La valorizzazione a fine divulgativo del patrimonio archeologico industriale apre a percorsi turistici specifici nei quali il filo conduttore è sì quello dell’industria ma indissolubilmente legato all’ambiente ed ai paesaggi da cui l’attività industriale ha tratto la sua risorsa primaria: l’Acqua. 

Pertanto sarà illustrata la calendarizzazione di “passeggiate patrimoniali” alla scoperta di “Ecomusei all’aria aperta”, ove i territori gemellati sportivamente e culturalmente grazie a “Scorrendo con il Liri”, costituiscono lo scenario nell’ambito del quale fabbriche dismesse e quelle ancora in attività, dighe, cantieri etc. diventano opere d’arte in contesti ambientali e paesaggistici di grande fascino che consentono di ricostruire lo sviluppo delle vicende della storia industriale italiana. 

Presso lo stesso sito e contestualmente al Convegno, saranno esposte opere fotografiche e pittoriche sul tema: Le Cascate isolane ieri ed oggi

"...Ma siamo arrivati all'isola. Davvero nulla vi potrebbe essere di più ameno. Infatti il Fibreno è tagliato quasi come da un rostro e, diviso in due rami eguali, lambisce questi fianchi e scorrendo velocemente in un attimo confluisce in un unico braccio, abbracciando tanto di quel terreno che sarebbe sufficiente per una palestra di medie dimensioni. Subito dopo, come se questo fosse suo compito e dovere, di costruirci cioè un posto per la nostra discussione, si getta nel Liri, e, quasi come se fosse entrato in una famiglia patrizia, abbandona il suo nome piuttosto oscuro, e rende il Liri molto più fresco. Infatti io non ho mai toccato acqua più fresca di questa, pur avendone provate molte, al punto che a mala pena posso provarla col piede, come fa Socrate nel Fedro di Platone." Cicerone, De Legibus

 Vedi le pagine dedicate: https://www.scorrendoconilliri.it/

 I Parchi Letterari sono onorati di accogliere l'iniziativa nel programma celebrativo della Giornata Mondiale della Poesia indetta dall'Unesco e della Giornata Mondiale delle Foreste istituita dalle Nazioni Unite, che celebrano il 21 marzo con il Patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l'Unesco e in collaborazione con la Società Dante Alighieri (consulta il programma generale)




Giornata Mondiale dell'Acqua a Isola del Liri nei luoghi di Cicerone - Foto 1Giornata Mondiale dell'Acqua a Isola del Liri nei luoghi di Cicerone - Foto 2Giornata Mondiale dell'Acqua a Isola del Liri nei luoghi di Cicerone - Foto 3Giornata Mondiale dell'Acqua a Isola del Liri nei luoghi di Cicerone - Foto 4
Torna agli Eventi
I Parchi Letterari®, Parco Letterario®, Paesaggio Culturale Italiano® e gli altri marchi ad essi collegati, sono registrati in Italia, in ambito comunitario ed a livello internazionale - Privacy Policy
Creazione Siti WebDimension®