Home Mission Parchi Viaggi Eventi Multimedia Contatti
Il Magazine I Numeri Catgorie Almanacco Contatti
Menu
Categorie
IntervisteLibri ApertiAmbiente e TerritorioPaesaggi SonoriCucina LetterariaStorie in Cammino

Mary Oliver: Dio a Hobe Sound

12 Giugno 2023
Mary Oliver: Dio a Hobe Sound
La Hobe Sound di Mary Oliver nella Giornata della Poesia e delle Foreste in Florida. L’esperienza distudenti e professori della Florida Atlantic University in collaborazione con la North Carolina State University per il futuro Parco Letterario Mary Oliv

Passeggiare sulla spiaggia di Hobe Sound (Florida) significa ripercorrere i passi della poetessa Mary Oliver e voltarsi sulle impronte impresse sulla sabbia significa onorare la sua scelta di vivere nel presente in speciale solitudine e riservatezza. Essenziale è prestare attenzione ai resti di conchiglie, agli stagni, alle violette e alle mangrovie dell’Indian River per comprendere la poetica delle piccole cose, dove Mary Oliver sentì la prova dell’esistenza di Dio. Con un po’ di fortuna, si potranno trovare le matite che la poetessa era solita nascondere tra gli alberi del proprio quartiere, pronta per un’improvvisa ispirazione.

Questa è l’esperienza degli studenti e professori della Florida Atlantic University che il 21 Marzo hanno esplorato la Hobe Sound di Mary Oliver, primo Parco Letterario della Rete negli Stati Uniti, nella Giornata della Poesia e delle Foreste. Il Programma di Italiano della Florida Atlantic University è guidato dalla Prof. Ilaria Serra e dal suo concetto di “geometafora” letteraria, una nuova figura poetica che unisce il paesaggio reale e quello immaginativo.

In collaborazione con la North Carolina State University, questa innovativa prospettiva unisce poesia, geo critica e le contemporanee tecnologie digitali. La giornata si è svolta con una specie di caccia al tesoro alla ricerca di metafore e di informazioni sulla poetessa. Da una vicina che abbiamo incontrato mentre passeggiava con il cane abbiamo saputo che Mary era molto riservata. La responsabile della Apollo Schoolhouse, un’antica scuola situata alla fine della sua strada, ci ha raccontato dell’incontro fatto in memoria di Mary con le sue frasi e con un ricordo in forma di sasso per i partecipanti. Tappa obbligata è stata la spiaggia, dove il gruppo di ricerca ha letto alcune poesie e poi si è lanciato in una ricerca di immagini a 360 gradi che spiegassero il rapporto di Mary con il suo paesaggio. Un picnic sotto gli alberi ha concluso la giornata vissuta in nome della natura e della poesia.

 Questa prima attività del futuro Parco Letterario vuole elogiare la poetessa Mary Oliver, vincitrice del Premio Pulitzer (1982) purtroppo sconosciuta ai lettori italiani, e al contempo la realtà di Hobe Sound. Città dalla storia nativo-americana e dai nomi mitologici greci, è stata per breve tempo Picture City (una Hollywood alternativa in Florida) ed è ora sempre più dimenticata. 

Arianna Salomon 

 Di seguito alcuni studenti e professori della Florida Atlantic University sulla spiaggia di Hobe Sound con in mano le raccolte poetiche di Mary Oliver.


Mary Oliver
Scopri il parco

Mary Oliver

Hobe Sound (Florida)

Torna indietro

Potrebbe interessarti anche

Miscellanea Leviana. Il Cristo, Aliano e la Lucania

Con il patrocinio del Parco Letterario Carlo Levi e del Comune di Aliano è stato pubblicato dalla storica casa editrice Giannini di Napoli il libro "Miscellanea leviana", di Angelo Colangelo

Benedetto Croce e i Lucani

Nella fitta schiera di personaggi italiani e stranieri, legati in vario modo alla titanica figura di Benedetto Croce, si possono annoverare non pochi intellettuali, letterati e politici lucani

In libreria l'ultimo libro di Tarcisio Agus: Parco Letterario Giuseppe Dessì (Parte d'Ispi)

L'obiettivo è quello di rivolgersi alle nuove generazioni affinché possano appassionarsi alla conoscenza del territorio in cui sono nati o vivono, così come Giuseppe Dessì lo sentì proprio, traendo da esso ispirazioni e narrazioni

Ferramonti. Quarto Paesaggio?

Alberto Cavaglion, storico e saggista, analizzando criticamente sia il rapporto tra paesaggio e memoria, sia quello tra paesaggio e storia, offre alla nostra attenzione una nuova concettualizzazione del paesaggio

La dimensione onirica di Federico Fellini. L'incontro con Ernst Bernhard

Amy K. Rosenthal intervista Anselma Dell'Olio, critica cinematografica e regista dell'acclamato documentario "Fellini degli Spiriti" (2020). Bernhard e il suo impatto su Fellini.

Il peso del vuoto: un viaggio tra memorie e metafore nel Parco letterario Carlo Levi

Nella tarda primavera del 2022 ho visitato il Parco Letterario Carlo Levi di Aliano nell'ambito di un pellegrinaggio attraverso gli spazi naturali italiani che hanno ispirato celebri figure letterarie.
I Parchi Letterari®, Parco Letterario®, Paesaggio Culturale Italiano® e gli altri marchi ad essi collegati, sono registrati in Italia, in ambito comunitario ed a livello internazionale - Privacy Policy
Creazione Siti WebDimension®