Home Mission Parchi Viaggi Eventi Multimedia Contatti
Il Magazine I Numeri Catgorie Almanacco Contatti
Menu
Categorie
IntervisteLibri ApertiLifestyleAmbiente e TerritorioPaesaggi SonoriCucina LetterariaStorie in CamminoA passeggio nel mondo

ParkTime n. 12

18 Marzo 2021

di  Foto: Stanislao de Marsanich Stanislao de Marsanich

21 marzo: Giornata della Poesia e delle Foreste con I Parchi Letterari

Anche quest’anno il 21 marzo I Parchi Letterari celebrano la Giornata mondiale della Poesia indetta dall’Unesco e la Giornata internazionale delle Foreste promossa dalle Nazioni Unite.

Il 22 marzo, Giornata mondiale dell’Acqua, è inoltre l’occasione per sostenere i principi che rientrano nel Manifesto: 2021 – 2030 “Decennio delle Scienze del Mare per lo Sviluppo Sostenibile che abbiamo firmato con entusiasmo.

Appuntamenti cui non rinunciamo ricordando l’impegno quotidiano della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco, del Comando Unità Forestali, Ambientali e Agroalimentari dei Carabinieri (C.U.F.A.), dei Parchi naturali, riserve e oasi, dei Comitati della Dante Alighieri, delle Pro Loco, delle Associazioni, dei piccoli imprenditori e soprattutto delle Comunità che ci ospitano.

Questo numero speciale di www.parktimemagazine.com ci accompagnerà nelle prossime settimane con articoli provenienti da tutta Italia, dalla Francia e dalla Florida. Nuove emozioni e idee di viaggio che si aggiungono ai percorsi naturalistici e letterari che stiamo aggiornando su www.parchiletterari.com e alla seconda edizione del Festival della Poesia di Monza (on line).

Il 25 marzo Dante Alighieri iniziò il suo viaggio addentrandosi nella selva oscura. I Parchi Letterari partecipano con entusiasmo alle celebrazioni riunendo anche quest’anno dal primo giorno di primavera i temi del viaggio, della letteratura e dell’ambiente. Accompagnati dal Sommo Virgilio celebriamo così insieme il paesaggio in un lungo percorso naturale e poetico ispirato alla "Cultura delle Comunita" e alle "Riserve Culturali" in linea con il rinnovato protocollo siglato in febbraio con il Comando Unità Forestali, Ambientali e Agroalimentari dei Carabinieri (C.U.F.A.).

E’ impressionante il numero degli autori che all’ambiente hanno dedicato parte delle loro opere. E’ meravigliosa e commovente la risposta di giornalisti, scrittori, poeti, studenti, professori, fotografi, lettori e viaggiatori che hanno contribuito a questo ricco numero di ParkTime Magazine che come sempre è costruito su un dialogo tra chi quei territori li vive quotidianamente (Almanacco) e chi li ha visitati o vorrebbe visitarli dopo averne letto sulle pagine di un libro o nei versi di una poesia (Magazine). Un dialogo che continuerà ogni giorno attraverso un movimento ideale degli articoli sulla homepage rivista.

Oggi più che mai desideriamo che il lettore disponga di una chiave di lettura che stimoli, appena sarà possibile, la visita di luoghi altrimenti considerati solo per il loro panorama: un viaggio reso reale e attuale dall'incontro con personaggi viventi che introducono a un racconto inseparabile dalla località che li ospita. Capire quanto l'opera letteraria sia potente nell'avvicinare il lettore all'ambiente descritto da un autore è sicuramente il primo passo per offrire allo stesso lettore i mezzi per essere coinvolto e partecipare alla tutela di quell'ambiente. Un concetto che ci lega da pochi giorni a Confedercampeggio con cui ci siamo impegnati a sostenere viaggi legati ai principi di responsabilità e sostenibilità nei territori dei Parchi Letterari in Italia e all’estero (vedi la cartina geografica )

Ma è innanzitutto la consapevolezza da parte di una Comunità del proprio patrimonio materiale e immateriale, della storia, delle tradizioni e delle peculiarità della filiera agroalimentare, l’elemento fondamentale nel lavoro di tutela e salvaguardia del patrimonio paesaggistico. La difesa sociale più avanzata è proprio quella culturale, strumento di sopravvivenza non solo per gli endemismi ma anche per le identità locali. In questo senso un ringraziamento lo dedichiamo a Lumsa Università che ha coinvolto I Parchi Letterari nel suo nuovo Master “Heritage: per una governance del patrimonio

I Parchi Letterari non si limitano a custodire e divulgare la letteratura attraverso i luoghi, ma intendono contribuire a salvaguardare i luoghi attraverso la letteratura.


In copertina Dante e Virgilio. Di Paolo Crotti  - www.officine06.com

Foto: Mille primavere: di alberi, confini e umanità

Mille primavere: di alberi, confini e umanità

Pizzoli ospitò Leone e Natalia Ginzburg nei giorni del loro confino il cui diario fu raccolto da Natalia in “Inverno in Abruzzo”. Un meraviglioso sguardo su un mondo antico con gli occhi di oggi e all'ombra di due monumenti della natura
di Nicolò Giordano
18 Marzo 2021
Foto: Noi e l'albero: un incontro vitale

Noi e l'albero: un incontro vitale

C'è una grande ricchezza e complessità nella relazione tra umani ed elementi naturali dell’ambiente,che entrano in risonanza con qualcosa di molto profondo e radicato nel nostro “paesaggio” interiore e nella nostra cultura. Di Valentina Ivancich
di Valentina Ivancich Biaggini
18 Marzo 2021
Foto: Giornata della Poesia e delle Foreste nel Parco Letterario Giuseppe Dessì

Giornata della Poesia e delle Foreste nel Parco Letterario Giuseppe Dessì

Il 21 marzo, in occasione della giornata dalla Poesia e delle Foreste, il pensiero corre al vasto patrimonio ambientale del Parco Letterario Giuseppe Dessì, ferito nel passato ma oggi ricco di percorsi da esplorare durante tutto il corso dell'anno
di Tarcisio Agus
18 Marzo 2021
Foto: Heritage: per una governance del patrimonio

Heritage: per una governance del patrimonio

Il programma sul Master in Management dei Beni Culturali e dei luoghi di valenza turistica del Consorzio Universitario Humanitas e l’Università LUMSA. Abbiamo intervistato il Direttore Rocco Pezzimenti e il Coordinatore Didattico Gennnaro Colangelo
 
18 Marzo 2021
Foto: La valle delle storie

La valle delle storie

Quando hai scoperto la valle? La prima volta che hai provato a guardarla con gli occhi degli altri, quelli che arrivano, gli stranieri, gli ospiti, passati da qui per raccontare storie e ripartiti inebriati di nostalgia e bellezza.
di Vittorio Macioce
18 Marzo 2021
Foto: Un Parco Letterario a Uzège - Pont du Gard?

Un Parco Letterario a Uzège - Pont du Gard?

Sono tanti gli autori le cui opere ci invitano a scoprire, comprendere e vivere più intensamente questa terra del sud della Francia. La loro lettura ci introduce alla complessità ed alla bellezza dei paesaggi e ci invita ad aver cura del nostro ambiente
di Didier Riesen
18 Marzo 2021
Foto: Parole in viaggio, in camper alla scoperta delle meraviglie dei Parchi Letterari

Parole in viaggio, in camper alla scoperta delle meraviglie dei Parchi Letterari

Protocollo d’intesa, prima esperienza in Italia, siglato con la storica Confedercampeggio. Tra gli obiettivi incentivare il turismo itinerante e sostenibile nelle aree interne dei Parchi Letterari
di Marco Giovenco
18 Marzo 2021
Foto: Marco Nereo Rotelli, la sua arte crea meraviglie

Marco Nereo Rotelli, la sua arte crea meraviglie

Luce e Poesia sono elementi fondamentali nell'arte di Marco Nereo Rotelli. Un'arte che crea stupore e diventa universale come nelle magie piu' belle. Intervista di Annalisa Nicastro
di Annalisa Nicastro
18 Marzo 2021
Foto: Cinque terre, i giorni della vendemmia

Cinque terre, i giorni della vendemmia

Attraverso gli scatti in bianco e nero di Claudio Barontini prendono vita le giornate della vendemmia, le più corali e rappresentative delle Cinque Terre cantate da Eugenio Montale
 
18 Marzo 2021
Foto: Geometafore. Poetic Geography of Italy

Geometafore. Poetic Geography of Italy

Il corso Poetic Geography of Italy della Florida Atlantic University ha definito la geometafora nel suo aspetto retorico e naturale: è più che un correlativo oggettivo perché è ancora più specifica. Ha una coordinata geografica, un indirizzo.
 
18 Marzo 2021
Foto: Parco d'Annunzio e Riserva Gole del Sagittario: Poesia e Natura da sempre si abbracciano

Parco d'Annunzio e Riserva Gole del Sagittario: Poesia e Natura da sempre si abbracciano

Il borgo di Anversa degli Abruzzi presidia da secoli una incantevole valle degli Appennini, dove l’ambiente, il paesaggio, la storia, le arti e la cultura si incontrano e si fondono attraverso molteplici sfumature.
di Mario Giannantonio
18 Marzo 2021
Foto: Incontro ravvicinato con un premio Nobel, José Saramago

Incontro ravvicinato con un premio Nobel, José Saramago

«La voce che ha letto queste pagine ha voluto essere l’eco delle voci congiunte dei miei personaggi. A ben dire, non ho altra voce se non quella che hanno avuto loro. Perdonatemi se vi è parso poco questo che per me è tutto»
di Maria Vittoria Querini
18 Marzo 2021
Foto: La Resistenza e i suoi valori da Nino Chiovini alla famiglia Cervi

La Resistenza e i suoi valori da Nino Chiovini alla famiglia Cervi

Lotta a favore della dignità, contro l’ignoranza, la dittatura, i soprusi, le disuguaglianze. Si parte dal parco Letterario dedicato a Nino Chiovini e si arriva ad Adelmo Cervi. di Giovanna Musolino
di Giovanna Musolino
18 Marzo 2021
Foto: Il paesaggio nel Cristo di Levi

Il paesaggio nel Cristo di Levi

“Cristo si è fermato a Eboli” di Carlo Levi è, dunque, un libro memorabile anche perché immortala la tragica bellezza dei paesi lucani in pagine davvero emozionanti. Di Angelo Colangelo
di Vito Angelo Colangelo
18 Marzo 2021
Foto: Il Museo dello Sci a Stia

Il Museo dello Sci a Stia

Sui greppi innevati dell’Alto Casentino c'è un museo che racconta la vita sulla neve. Da sempre l'Alto Casentino ha un legame profondo con le montagne alle sue spalle e con i loro boschi interamente coperti dalla neve durante i mesi invernali
di Sara Trapani
10 Marzo 2021
Foto: 21 marzo, Giornata internazionale delle foreste nel Parco Nazionale delle Foreste casentinesi

21 marzo, Giornata internazionale delle foreste nel Parco Nazionale delle Foreste casentinesi

La distinzione tra boschi e foreste talvolta sembra relegata nelle diverse suggestioni evocate dai due termini. Nei racconti storici o d'avventura, e soprattutto nelle fiabe, troviamo quasi sempre queste ultime: evocative e misteriose
di Luca Santini
19 Marzo 2021
Foto:  Oracion di Augustin Barrios. 21 marzo nel Parco Nazionale della Val Grande

Oracion di Augustin Barrios. 21 marzo nel Parco Nazionale della Val Grande

21 marzo. Il Parco Letterario Nino Chiovini con l' Associazione Casa della Resistenza celebrano la Giornata Internazionale delle Foreste e la Giornata Mondiale della Poesia nel Parco Nazionale della val Grande
 
18 Marzo 2021
Foto: A Spasso nell’Infinito: percorso benessere tra lirica e paesaggio

A Spasso nell’Infinito: percorso benessere tra lirica e paesaggio

Leopardi è fortemente legato a Recanati, sua città natale, anche nella sua produzione lirica, connotata da un forte intimismo: l'elemento del paesaggio naturale è infatti strettamente collegato all'espressione degli stati d'animo dell'uomo e del poeta.
 
19 Marzo 2021
Foto: Zew Kuten, lo psichiatra che prendeva lezioni di magia

Zew Kuten, lo psichiatra che prendeva lezioni di magia

Un mattino d’inverno con Zew Kuten, lo psichiatra che prendeva lezioni di magia. Nato a Rodi dopo il naufragio del Pentcho fu tradotto ed internato ad appena un anno,con i genitori, nel Campo di internamento di Ferramonti oggi Parco Letterario
di Teresina Ciliberti
18 Marzo 2021
Foto: Alda Merini, eroina del caos

Alda Merini, eroina del caos

Annarita Briganti scrive un saggio necessario e indispensabile su Alda Merini. Nelle pagine la fa volare in alto, facendo conoscere la poeta in tutta la sua interezza e complessità. Di Annalisa Nicastro
di Annalisa Nicastro
18 Marzo 2021
Foto: La contemporaneità dei poeti classici

La contemporaneità dei poeti classici

I sentimenti cantati nella poesia come l’eterno dissidio fra odio e amore, l’angoscia dinanzi al tempo che fugge inesorabilmente, l’infelicità connaturata alla condizione umana non sono prerogativa dell’individuo moderno. Di Giovanna Musolino
di Giovanna Musolino
18 Marzo 2021
Foto: Decifrare un paesaggio

Decifrare un paesaggio

Saper decifrare un paesaggio è un esercizio importante ed è come imparare a leggere altre forme di sedimentazione, umana e naturale
di Ginevra Sanfelice Lilli
18 Marzo 2021
Foto: Ernst Bernhard. Conversazioni sull'ebraismo. Una risposta alla psicosi collettiva

Ernst Bernhard. Conversazioni sull'ebraismo. Una risposta alla psicosi collettiva

La quarta parte delle "Conversazioni sull'ebraismo" con Ernst Bernhard, a cura di Luciana Marinangeli. Le ultime parole del grande psicoanalista che aprì alla cultura italiana degli anni '40-'60 gli orizzonti della cultura europea
di Luciana Marinangeli
18 Marzo 2021
Foto: Il Parco Letterario Isabella Morra e la Pro loco di Valsinni nella Giornata  della Poesia

Il Parco Letterario Isabella Morra e la Pro loco di Valsinni nella Giornata della Poesia

Cultura e paesaggio sono due elementi portanti nel paese lucano, indissolubilmente legati alla figura forte e nello stesso tempo fragile della poetessa Isabella Morra, “voce autentica e originale della lirica del ‘500"
di Piera Chierico
18 Marzo 2021
Foto: L’ottavo giorno

L’ottavo giorno

L'Ottavo Giorno è tratta dal libro La Poesia è morta e altri versi, in cui il suo autore, Massimiliano Bellavista, dialoga con il suo alter ego, sul valore della poesia nella società moderna.
di Massimiliano Bellavista
18 Marzo 2021
Foto: Il mese di Marzo

Il mese di Marzo

Hic est Martius nella Pieve di Arezzo, dove Marzo è un suonatore di corno: un personaggio allegorico con i capelli spettinati e arruffati che soffia nel corno simbolo del vento e dei temporali tipicamente primaverili. Di Alberta Piroci Branciaroli
di Alberta Piroci Branciaroli
10 Marzo 2021
Foto: Dante a Parigi

Dante a Parigi

Il tema di Dante a Parigi è controverso e attraversa i secoli. Lola Poggi Goujon mostra come la critica letteraria ci fornisca alcuni elementi che ci autorizzano a trattare questa ipotesi come un avvenimento plausibile
di Lola Poggi Goujon
18 Marzo 2021
Foto: Into the trees: in mezzo agli alberi grazie al potere della Musica

Into the trees: in mezzo agli alberi grazie al potere della Musica

Un viaggio nei brani musicali piu'celebri che omaggiano le foreste e la natura che l’uomo ha il diritto e il dovere di preservare. Di Marco Restelli
di Marco Restelli
10 Marzo 2021
Foto: Quasi d'aprile (Presagi petrarcheschi)

Quasi d'aprile (Presagi petrarcheschi)

Iniziamo una nuova rubrica curata dalla prof.ssa Francesca Favaro che ci accompagna nella "lettura scritta" del Canzoniere di Petrarca.
di Francesca Favaro
22 Marzo 2021


Tutti i numeri
I Parchi Letterari®, Parco Letterario®, Paesaggio Culturale Italiano® e gli altri marchi ad essi collegati, sono registrati in Italia, in ambito comunitario ed a livello internazionale - Privacy Policy
Creazione Siti WebDimension®